Nel contesto attuale siamo sempre più immersi nell’universo social (LinkedIn non fa eccezione): come ben saprai ne esistono di ogni tipo ed adatti ad ogni esigenza. Queste piattaforme non sono utilizzabili solo per puro svago, ma possono essere un’ottima risorsa per la tua azienda, che può sfruttarle per veicolare contenuti di qualità verso un pubblico interessato. Non devi tuttavia sottovalutare l’importanza di un piano strategico nella gestione social: uno scorretto utilizzo degli account può infatti risultare controproducente per la tua brand image. I social network devono essere sì uno strumento di conversazione con gli utenti e di un loro coinvolgimento nelle attività aziendali, ma devono essere in grado di portare valore al tuo business.

Tra i diversi social network disponibili nel panorama attuale spicca sicuramente LinkedIn, il social network del lavoro. Complice anche il recente restyling grafico, sicuramente ne avrai sentito parlare, ma sei sicuro di conoscere le sue reali potenzialità e di sapere come un suo corretto utilizzo possa aiutare enormemente il tuo business?

Cos’è LinkedIn?

Come si legge sul sito ufficiale, LinkedIn è il più grande social network professionale al mondo, con centinaia di milioni di membri e in forte crescita. LinkedIn è essenziale non solo per i professionisti di ogni settore, ma soprattutto per un’azienda, che può sfruttare questo canale per costruire una rete di contatti di valore.

Grazie alla qualità della rete di LinkedIn, se ben sfruttato, questo social è in grado di conferire credibilità a figure professionali e aziende. Da una ricerca effettuata dal Center for Media Research emerge infatti che le persone sono fortemente influenzate dalla percezione che un brand trasmette attraverso i suoi social e il 50% dei membri del social business sono più propensi ad acquistare da un’azienda con cui sono coinvolti su questo social network.

 

Linkedin

Le prime 5 buone ragioni per investire in una strategia LinkedIn aziendale

Se ancora non sei convinto che questo social faccia al caso tuo, ecco 5 buone ragioni che ti faranno cambiare idea:

  • LinkedIn è il social business network per eccellenza: è il network professionale più grande al mondo.
  • I suoi iscritti sono professionisti qualificati: manager aziendali, business executive e decisori d’acquisto hanno quasi tutti un profilo su questo social.
  • LinkedIn è la piattaforma preferita dai professionisti per le attività di social media ed è la più utilizzata dai marketer B2B per la pubblicazione e distribuzione di contenuti.
  • È la piattaforma più performante per generare traffico mirato e contatti qualificati.
  • Permette ai brand di ottimizzare la propria brand reputation.

 

Perché creare una pagina aziendale su LinkedIn

Qualunque azienda con un’identità solida deve avere una pagina aziendale su questo social business network: una strategia efficace permette di conferire valore al tuo brand e dargli un vantaggio competitivo rispetto ai competitor. Come evidenzia LinkedIn stesso potrai sfruttare la tua pagina aziendale per interagire con gli altri attraverso gli aggiornamenti dell’azienda, le opportunità lavorative e altro ancora.

La creazione di una pagina su LinkedIn per la tua azienda può avere diversi obiettivi strategici:

  • Comunicare efficacemente il tuo brand e i tuoi prodotti/servizi. Ci sono più di 400 milioni di membri su LinkedIn. In pochi clic puoi far sapere loro ciò che la tua azienda fa, cosa la contraddistingue e quali sono i suoi valori.
  • Ampliare i tuoi follower. La condivisione di contenuti di qualità e l’interazione con gli utenti permetterà la costruzione di una rete di importanti contatti attorno al tuo business. Essi potranno essere lead, prospect o dei “semplici” advocacy, ma se riuscirai a comunicare nel modo giusto, chiunque ti seguirà parlerà sempre bene di te e aumenterà la tua brand reputation, creando un vortice positivo di contatti e sentiment.
  • Trovare contatti qualificati. Come abbiamo visto LinkedIn rappresenta la più importante piattaforma di pubblishing nel contesto B2B e può diventare per la tua azienda lo strumento con il quale condividere contenuti di valore con il tuo mondo professionale. Ricorda che l’80% dei contatti qualificati viene da LinkedIn e tu potrai ottenere risultati molto interessanti sfruttando questo social.
  • Scoprire nuovi talenti. LinkedIn permette la creazione di Pagine Carriera abbinate alla tua Pagina Aziendale. In essa potrai inserire delle posizioni aperte per le quali i membri di LinkedIn potranno candidarsi.
  • Fare lead generation attraverso LinkedIn ADS. Potrai impostare delle campagne mirate a raggiungere i tuoi obiettivi di business.
  • Monitorare tramite gli analitycs. Puoi analizzare le metriche della pagina per capire come migliorare la tua digital strategy e fornire contenuti sempre interessanti per il tuo network.

Come impostare la tua strategia per LinkedIn

Sicuramente hai bisogno di una strategia definita, di obiettivi chiari e di un piano di content marketing ben studiato per poter emergere dalla folla. Qualunque sia il tuo obiettivo aziendale, impostare il giusto piano per la gestione del social business è essenziale. Abbiamo creato un e-book gratuito che approfondisce tutti gli aspetti chiave per una strategia LinkedIn efficace e che ti aiuterà nella costruzione della tua brand reputation.

L’e-book non si limita a spiegarti come impostare la tua pagina aziendale, ma ti dà dei suggerimenti essenziali per ottimizzare sia la pagina sia il tuo profilo e quello dei tuoi dipendenti, perché LinkedIn è un social business network nel quale la tua figura è fortemente intrecciata con il tuo business. Per approfondire, scarica subito l’eBook gratuito!

Reader Interactions

Copyright ©2017 · Circle Srl - All Rights Reserved · | Cookie & Privacy | Mappa del sito | Help Desk