Sì, lo sappiamo. Fare del sottile umorismo sui social media è una tendenza abbastanza di moda e, diciamocelo, anche abbastanza fastidiosa.

Le aziende vogliono risultare divertenti e alla mano quando condividono qualcosa online, ma se l’effetto ottenuto non è quello desiderato… succede un po’ come quando la vostra fidanzata vi porta a conoscere i suoi genitori. Voi cercate di essere più simpatici possibile ma niente funziona e suo padre continua a guardarvi in cagnesco.

(Visto? Anche noi abbiamo appena fatto una battuta. Siamo divertenti vero?)

Eppure esistono brand che sanno davvero come essere accattivanti. E sicuramente sono a conoscenza del fatto che essere positivi e di buon umore aumenta i tassi di conversione.

Ecco 5 motivi per cui un buon utilizzo dello humor può decisamente migliorare il tasso di conversione.

1. Aumenta il divertimento, è la scienza a dirlo

Prima di tutto, è semplicemente più divertente la lettura di un sito web che vi fa sorridere. Se state sorridendo, siete sicuramente più propensi a fidarvi di quell’azienda al punto da affidarle il vostro denaro.

(In realtà non è così facile. Chiedetelo agli studiosi di Harvard che hanno scoperto la prova scientifica che sta dietro al perché ridere ci faccia assumere un atteggiamento più favorevole nei confronti di chi ha scatenato il nostro riso…)

Ad ogni modo, ciò che è interessante dal nostro punto di vista è che ridere aiuta a migliorare il tasso di conversione. E questo è un fatto scientifico.

2. Rafforza il sentimento di fiducia, se praticato correttamente

Ci sono un tempo e un luogo adatti per fare umorismo, e le aziende devono saperli cogliere entrambi per fare humor che funzioni. Come in ogni altra cosa, il tempismo dipende molto dal tipo di attività. Se si scrive un contenuto per la landing page di una banca, generalmente meglio lasciare perdere le battute simpatiche.

Però c’è chi è riuscito nell’impresa anche scrivendo per un istituto di credito. Lo scorso 29 novembre, in seguito alla vicenda-scandalo che ha visto coinvolti Lapo Elkann e famiglia, sulla pagina Facebook di UBI Banca è apparso questo post:

humour Ubi Banca

Come si percepisce chiaramente leggendo alcuni dei commenti, in questo caso il ricorso all’ironia ha fatto breccia nei cuori dei lettori. Il post ha ricevuto un numero di like e condivisioni tre volte più alto della media dei post di UBI.

Ad ogni modo, anche se si sta scrivendo per un business che può accettare un certo livello di ironia, questa va usata con cautela o si corre il rischio di perdere completamente la fiducia del cliente.

Cogliere il momento giusto è difficile. Ascoltate i feedback e fate attenzione a non tradire la fiducia del lettore.

3. Aggiunge personalità

Fare un po’ di humor è un modo sicuro per aggiungere personalità al messaggio della vostra azienda e un ottimo modo per far sì che i potenziali clienti sappiano che anche voi siete persone comuni, con personalità e sentimenti, proprio come loro. Questo aiuta a stabilire una certa affinità con la vostra azienda, contribuendo alla conversione.

A patto che l’umorismo appaia vero e genuino.

Utilizzato con equilibrio e controllo (non eccedete!), un tono umoristico permette al visitatore della pagina di provare un sentimento positivo e di percepire che le persone all’altro capo del sito web stanno semplicemente fornendo un servizio, ma lo stanno facendo col sorriso.

Insomma, aiuta a mascherare il fatto che una parte sta cercando di vendere qualcosa e l’altra è stata individuata come target della vendita.

4. Genera positività che ti aiuta a essere ricordato

Humor Alitalia

Tutto ciò porta ad una generale sensazione di positività, che contribuisce massicciamente ad aumentare le visite successive.

Più volte le persone tornano al vostro sito web, più è probabile che diventino vostri clienti. Ogni visita ripetuta rafforza la fiducia.

Blog settimanali o newsletter che piacciono ai lettori avvantaggiano l’azienda nella fase decisiva: l’acquisto.

Questa metodo è infinitamente più produttivo dello sperare solamente che la gente ricordi il vostro marchio, prima di andare altrove. Fate qualcosa che vi renda memorabili!

 5. Favorisce la condivisione ed ulteriori letture

Non solo i post del vostro blog, i messaggi sui social o le pagine coinvolgenti verranno ricordati dai singoli utenti, ma i lettori apprezzeranno lo sforzo che avete fatto per farli sorridere e condivideranno i contenuti che li hanno conquistati.

Ciò significa che un atteggiamento simpatico è anche un modo per diffondere la brand awareness attraverso i social media e generare traffico di qualità. E quando il traffico è stato generato da un ottimo contenuto, le conversioni seguiranno spontaneamente.

Anche l’aggiunta di citazioni umoristiche può incoraggiare le persone a condividere i vostri contenuti e, nel lungo termine, potrebbe portarvi molte più conversioni.

Humor Amazon

È divertente da guardare e aiuta a migliorare il tasso di conversione? Doppia vittoria!


Ti piacerebbe avere una comunicazione più ironica e divertente e sperimentarne l’efficacia? 

Contattaci senza impegno per scoprire come possiamo aiutarti a migliorare la tua strategia aziendale.

Reader Interactions

Copyright ©2017 · Circle Srl - All Rights Reserved · | Cookie & Privacy | Mappa del sito | Help Desk